Scrivanie ufficio per la postazione di lavoro organizzata

Scrivanie per casa, ufficio, home office

Vuoi sapere quanto costa? Ecco un esempio:

Viola Home Office prezzo

Viola Home Office

239
+ iva
239.00 239.00 EUR Product new! Brand in stock! La Mercanti Srl
Discount %

Richiedi preventivo

6 + 8 =

Anche piccoli spazi possono diventare un’ottima postazione di lavoro se le scrivanie sono comode e funzionali ai  fini della produttività. Il tavolo di lavoro deve essere però adeguato alle esigenze della o del professionista che lo occupa, per questo motivo i prodotti Las Mobili dedicati allo Studio e all’Home Office consentono un’ampia possibilità di scelta.

Avere a disposizione una postazione comoda per lavorare produce vantaggi nel breve e nel lungo termine, riducendo stress, infortuni e disturbi cronici e aumentando la produttività. Quali aspetti deve avere una postazione di lavoro domestica per essere sicura, performante e attenta alla salute di chi lavora? Ecco alcuni suggerimenti per orientarsi nella scelta dei prodotti più adatti a ogni esigenza:

Scrivania
Anche piccoli spazi possono diventare un’ottima postazione di lavoro se le scrivanie sono comode e funzionali ai ni della produttività. Il tavolo di lavoro deve essere però adeguato alle esigenze della o del professionista che lo occupa, per questo motivo i prodotti LAS dedicati all’Home Office consentono un’ampia possibilità di scelta.

Seduta
Una seduta ergonomica e regolabile si adatta ai bisogni delle persone e sostiene la colonna vertebrale in modo ottimale, consentendo anche cambi di posizione più rapidi. Un’ottima soluzione contempla anche i braccioli regolabili.

Monitor
Lo schermo deve essere posizionato leggermente più in basso rispetto all’altezza degli occhi e, quando possibile, a una distanza di almeno un metro e mezzo dalle nestre. La distanza visiva adeguata deve essere indicativamente tra i 50 e gli 80 centimetri.

Illuminazione
La luce diurna, che è possibile riprodurre anche con speciali lampade, è la scelta più naturale nonché la migliore, perché il colore della luce in uenza anche il benessere umano. Il contrasto e la luminosità del monitor devono essere ben regolati per non dare fastidio mentre si lavora. I riflessi sullo schermo devono essere evitati o ridotti al minimo.

Rumore
Il benessere acustico è necessario per la concentrazione. A tal proposito possono essere utili pannelli fonoassorbenti posizionati lateralmente alla postazione, in modo da creare un ambiente idealmente protetto.

Qualità dell’aria
Un ambiente ben arieggiato è necessario per garantire benessere e sicurezza. Se non sono presenti delle nestre nella stanza destinata al lavoro è consigliabile inserire un sistema di ventilazione.

Temperatura
In generale la temperatura perfetta per lavorare seduti davanti al pc è di poco al di sopra dei 20 gradi.

Privacy Policy